mercoledì 27 febbraio 2019

Chirugia post-gravidanza-Diastasi muscoli retti addominali

Chirugia post-gravidanza.
Diastasi muscoli retti addominali .
La diastasi addominale è tecnicamente l’allontanamento dei due muscoli retti addominali a causa del rilasciamento dei tendini della linea mediana (o linea alba).
Evento molto comune dopo una gravidanza.
La perdita di funzione contenitiva della guaina tendinea che avvolge i due muscoli retti addominali, pesa sulla qualità della vita in termini di salute fisica e anche psicologica.
Cio' comporta dal punto di vista estetico la presenza di un addome gonfio e rilassato.
Esistendo inoltre delle importanze relazioni sinergiche tra la funzione muscolare addominale e l’attività dei muscoli del pavimento pelvico, molti disturbi frequentemente associati alla diastasi dei retti sono di tipo uroginecologico e comprendono l’incontinenza urinaria da stress, l’incontinenza fecale ed il prolasso degli organi pelvici (principalmente della vescica e dell’utero).
Il trattamento della diastasi è chirurgico.
L’intervento tradizionale per la sua correzione è l’addominoplastica, anche nella sua variante miniaddominoplastica,insieme alla riparazione dei muscoli diastasati mediante una sutura delle fascie aponeurotiche muscolari.

Nessun commento:

Posta un commento